Chi siamo

Image

Il mondo del Karate Italiano è diviso.

Esso riflette l’interpretazione molteplice dell’arte, ma anche gli interessi sul business dello sport. Nel mondo del Karate italiano, dove tutti si dividono e predicano la propria verità, vi sono persone che invece vogliono aggregarsi. La Confederazione Karate do Italia non è una nuova ennesima federazione, ma un’alleanza amministrativa e collaborativa di federazioni, gruppi e associazioni il cui scopo è perseguire obiettivi comuni, dove i membri mantengono la propria identità politica e operativa. Un luogo comune di crescita per chi non teme il confronto. Una vetrina per le federazioni in cui brillare. Insieme per dare un contributo sostanziale al movimento del karate nel nostro paese. CKI, nata dall’esigenza di uniformare e regolamentare l’attività sportiva internazionale, oggi è il più grande gruppo italiano presente in WUKF – Word United Karate Do Federations. Protagonisti inoltre a livello dirigenziale con il presidente Dott. Robi Morreale (WUKF – Vice President) ed in commissione arbitrale con il M° Dario Bagatella (WUKF – Referee Commission). A livello nazionale Coordiniamo l’attività arbitrale per diffondere il regolamento WUKF, Organizziamo un unico Campionato Confederale Unificato #KarateCCU dove tutte le sigle aderenti si confrontano. I migliori atleti poi faranno parte della rappresentativa nazionale azzurra unica; La nostra iniziativa si rivolge a tutti coloro sono interessati a condividere il nostro progetto, siano essi federazioni, organizzazioni, enti, oppure singole associazioni.